Attività assistenziale

C.U.P.

Centro Unico Prenotazioni
Ospedale San Camillo IRCCS
Lido di Venezia

Tel. 041 22 07 244

Numero Verde 800 86 24 34

(Lun-Ven dalle 11.00 alle 14.00)

Centralino

Tel. 041 22 07 111


Clicca qui per accedere al portale dovesalute.gov.it del Ministero della Salute




bandi e concorsi

  • Terapista occupazionale

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n.1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE TERAPISTA OCCUPAZIONALE CAT. D - Scadenza 20 febbraio 2017 ore 12.00

  • Logopedista (determinato)

    Avviso Pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO - PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE LOGOPEDISTA CAT. D - Scadenza 30 luglio 2017 ore 12.00

  • Dirigente medico (indeterminato)

    Bando concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n.1 posto di DIRIGENTE MEDICO DELLA DISCIPLINA DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE - scadenza 19 giugno 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati

  • Dirigente medico (determinato)

    Avviso pubblico, per titoli e prova teorico-pratica, per la formulazione di graduatoria da utilizzare per assunzioni a tempo determinato di DIRIGENTE MEDICO DELLA DISCIPLINA DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE - Scadenza 24 dicembre 2016 ore 12.00

  • Infermiere (determinato)

    Avviso pubblico (B.U.R. Veneto n.14 del 19 febbraio 2016), per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT. D. - Scadenza 21 marzo 2016 ore 12.00 - Ammissione dei candidati - Integrazione delibera ammissione candidati - Convocazione colloquio

  • Infermiere coordinatore

    Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO INFERMIERE COORDINATORE Cat. DS - Scadenza 16 ottobre 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati

Vedi tutti »

Sclerosi Multipla

Struttura semplice

Struttura Semplice Sclerosi Multipla
ResponsabileDr.ssa Maria Rosaria StabileCurriculum Vitae

La struttura semplice per la Sclerosi Multipla si trova al quarto piano del padiglione B (intitolato al dr. Roberto Diana).

Accettazione

I pazienti affetti da sclerosi multipla o da altre patologie demielinizzanti possono essere accolti in qualunque fase della malattia a meno che l’entità e le caratteristiche del quadro clinico non suggeriscano il semplice trattamento farmacologico e riabilitativo ambulatoriale. Il ricovero può avvenire per trasferimento da Unità Operative di Neurologia previo contatto diretto tra i medici dei reparti o dal domicilio se la diagnosi è già documentata.

Valutazione e trattamento

La valutazione di ciascun paziente prevede l’applicazione di un protocollo strutturato e diversificato a seconda dei deficit e dello stadio di malattia e rivolto sia agli aspetti strettamente neurologici, sia a quelli occupazionali, psicologici, assistenziali e socio-ambientali. Il protocollo di valutazione prevede in particolare scores neurologici e funzionali (EDSS, FIM, Fatigue Severity Scale, Modified Ashworth Scale, Tinetti and Berg balance scales) nonchè misure della qualità di vita (MSOQ-54), valutazioni strumentali neurosiologiche e cinematiche (posturografia, analisi del movimento, ergometria).

Per i pazienti più gravi, con quadri clinici caratterizzati da tetraparesi, vengono effettuate valutazioni della postura in carrozzina, prevenzione e trattamento delle lesioni da decubito, prevenzione delle retrazioni muscolo-tendinee, oltre al trattamento della spasticità con metodiche fisiochinesiterapiche e farmacologiche (stretching, miorilassanti, iniezioni di tossina botulinica, pompa per infusione intratecale di baclofen). Per i disturbi dell’equilibrio e della coordinazione motoria vengono utilizzati trainings mediante piattaforme posturografiche (smart Balance Master) ed ippoterapia. Per i disturbi motori più selettivi agli arti superiori, è invece possibile un trattamento con metodiche task-oriented, basate sull’enhanced feedback mediante realtà virtuale.

Tutti i pazienti sono sottoposti, quando necessario, a rieducazione intestinale e vescicale: è possibile anche una valutazione della funzione respiratoria con monitoraggio di saturimetria, emogasanalisi e spirometria, cui può seguire una specifica ginnastica respiratoria.

Inoltre vengono trattati i disturbi della deglutizione, con valutazioni specialistiche e trattamenti mirati per i casi conclamati, ma anche, per i casi più lievi, con un training per prevenire la disfagia e ridurne gli effetti iniziali. In presenza di un disturbo disartrico viene effettuata la valutazione logopedica ed eventualmente i pazienti vengono poi avviati ad un trattamento logopedico, individuale e/o di gruppo. Infine la presenza costante di una psicologa clinica offre aiuto e supporto ai pazienti e ai parenti. Il percorso assistenziale risulta necessariamente strutturato e diversificato a seconda delle problematiche e dello stadio di malattia. La riabilitazione dei pazienti con Sclerosi Multipla viene incentrata sul miglioramento e mantenimento della autonomia nelle ADL nonché della qualità di vita cercando di seguire un percorso teso ad offrire ad ogni paziente un’assistenza globale.

Pagina aggiornata: aprile 2015

Numeri utili I.R.C.C.S. Ospedale San Camillo di Venezia

Come raggiungerci

  • Da Venezia P.Roma / Stazione FS

    linee di navigazione n° 1 - 5.1 - 6
  • Da Lido S.Maria Elisabetta:

    linee autobus A direzione Alberoni.
  • Da Venezia Tronchetto:

    Linea 17 (ferry-boat) per Lido.
  • Da Chioggia:

    Linea 11 per Lido.

Da Aeroporto Marco Polo:

Da Fusina:

 

Come raggiungere il SAN CAMILLO