C.U.P.

Centro Unico Prenotazioni
Ospedale San Camillo IRCCS
Lido di Venezia

Tel. 041 22 07 244

Numero Verde 800 86 24 34

(Lun-Ven dalle 11.00 alle 14.00)

Centralino

Tel. 041 22 07 111


Clicca qui per accedere al portale dovesalute.gov.it del Ministero della Salute




bandi e concorsi

  • Terapista occupazionale

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n.1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE TERAPISTA OCCUPAZIONALE CAT. D - Scadenza 20 febbraio 2017 ore 12.00

  • Logopedista (determinato)

    Avviso Pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO - PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE LOGOPEDISTA CAT. D - Scadenza 30 luglio 2017 ore 12.00

  • Dirigente medico (indeterminato)

    Bando concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n.1 posto di DIRIGENTE MEDICO DELLA DISCIPLINA DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE - scadenza 19 giugno 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati

  • Dirigente medico (determinato)

    Avviso pubblico, per titoli e prova teorico-pratica, per la formulazione di graduatoria da utilizzare per assunzioni a tempo determinato di DIRIGENTE MEDICO DELLA DISCIPLINA DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE - Scadenza 24 dicembre 2016 ore 12.00

  • Infermiere (determinato)

    Avviso pubblico (B.U.R. Veneto n.14 del 19 febbraio 2016), per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT. D. - Scadenza 21 marzo 2016 ore 12.00 - Ammissione dei candidati - Integrazione delibera ammissione candidati - Convocazione colloquio

  • Infermiere coordinatore

    Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO INFERMIERE COORDINATORE Cat. DS - Scadenza 16 ottobre 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati

Vedi tutti »

L'IRCCS Ospedale San Camillo di Venezia si aggiudica quattro progetti di ricerca finalizzata finanziati dal Ministero della Salute

L’importante finanziamento è stato ottenuto dopo un’attenta selezione che ha valutato 1569 progetti. Tre studi, dei quattro vincitori, sono stati proposti da giovani promettenti ricercatori al di sotto dei 40 anni.

Il Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute ha approvato la graduatoria dei progetti vincitori del “Bando Ricerca Finalizzata 2016”. Tra questi, quattro importanti progetti dell’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (I.R.C.C.S.) Ospedale San Camillo di Venezia. In due studi il San Camillo sarà capofila delle ricerche, con il ruolo di Principal Investigator (P.I.), mentre altri due saranno condotti come Unità Operativa in collaborazione con un altro prestigioso Istituto.

La dott.ssa Roberta Biundo avrà l’obiettivo di validare i criteri di valutazione del Mild Cognitive Impairment, cioè il deterioramento cognitivo lieve, nelle persone affette dalla malattia di Parkinson. Si tratta del primo studio multicentrico per identificare i parametri di riferimento di specifici test neuropsicologici che saranno poi potenzialmente applicabili ad ampio raggio, anche a beneficio di pazienti affetti da altre malattie del sistema nervoso centrale, in ambito geriatrico, neurologico e psichiatrico. Sarà costituito un database di dati normativi, rappresentativo della popolazione italiana, in collaborazione con altri centri di ricerca del nord, centro e sud Italia. La rilevanza epidemiologica, clinica e assistenziale di questo studio è pertanto importantissima.

Anche la dott.ssa Laura Civiero e il dott. Andrea Marcante saranno impegnati nell’ambito del Parkinson, per individuare nuovi bersagli terapeutici utili allo sviluppo di nuovi trattamenti farmacologici. La dott.ssa Civiero si occuperà della parte di biologia molecolare, mentre il dott. Marcante avrà il compito di coinvolgere i pazienti, anche per raccogliere i campioni di materiale biologico necessari allo studio.

Gli altri due progetti finanziati si concentrano sulla Teleriabilitazione, ambito nel quale il San Camillo ha una grande esperienza riconosciuta anche a livello internazionale. L’ospedale lidense infatti vi parteciperà in qualità di Unità Operativa, cioè in collaborazione con un altro prestigioso Istituto, per valutare l’efficacia clinica e il rapporto costo/benefici della teleriabilitazione nei pazienti colpiti da ictus e con gravi cerebrolesioni acquisite.

Evidente la soddisfazione del dott. Francesco Pietrobon, Direttore Generale della Fondazione Ospedale San Camillo IRCCS, che da alcuni mesi ricopre anche l’incarico di Direttore Scientifico ad interim: “Sono particolarmente felice dei risultati raggiunti dal nostro IRCCS perché dimostrano, ancora una volta, come, anche nel particolare momento che stiamo vivendo, i nostri sanitari e i nostri ricercatori continuino a produrre risultati di eccellenza”.

Nella scelta dei progetti da finanziare è stata seguita la cosiddetta procedura di triage e di peer review, stabilita dal Ministero della Salute, oltre alla verifica amministrativa della sussistenza dei requisiti indicati nel bando. L’IRCCS del Lido di Venezia si conferma così ancora una volta punto di riferimento per la ricerca sanitaria in neuroriabilitazione. Proprio al San Camillo, sabato 16 dicembre, si terrà il terzo congresso nazionale del Gruppo di Interesse Specialistico (GIS) sulle Neuroscienze dell’Associazione Italiana Fisioterapisti (AIFI), che si concentrerà sulla fisioterapia neurologica, analizzando lo stato attuale e le prospettive future.

Numeri utili I.R.C.C.S. Ospedale San Camillo di Venezia

Come raggiungerci

  • Da Venezia P.Roma / Stazione FS

    linee di navigazione n° 1 - 5.1 - 6
  • Da Lido S.Maria Elisabetta:

    linee autobus A direzione Alberoni.
  • Da Venezia Tronchetto:

    Linea 17 (ferry-boat) per Lido.
  • Da Chioggia:

    Linea 11 per Lido.

Da Aeroporto Marco Polo:

Da Fusina:

 

Come raggiungere il SAN CAMILLO