Attività Scientifica

C.U.P.

Centro Unico Prenotazioni
Ospedale San Camillo IRCCS
Lido di Venezia

Tel. 041 22 07 244

Numero Verde 800 86 24 34

(Lun-Ven dalle 11.00 alle 14.00)

Centralino

Tel. 041 22 07 111


Clicca qui per accedere al portale dovesalute.gov.it del Ministero della Salute




bandi e concorsi

  • Terapista occupazionale

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n.1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE TERAPISTA OCCUPAZIONALE CAT. D - Scadenza 20 febbraio 2017 ore 12.00

  • Dirigente Psicologo - Avviso Pubblico e Graduatoria

    Convocazione alla prova teorico-pratica per Avviso Pubblico di Dirigente Psicologo e Graduatoria

  • Operatore Socio Sanitario (cat. B2)

    In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale della Fondazione Ospedale San Camillo IRCSS di Venezia n. 25 del 28.03.2018 è indetto Avviso Pubblico, per titoli e colloquio, per la formulazione di graduatoria da utilizzare per assunzioni a tempo determinato di OPERATORE SOCIO SANITARIO (Cat. B2) da impiegare presso l’IRCCS/Ospedale Neuroriabilitativo della Fondazione intestata. Scadenza 28.05.2018

  • Logopedista (determinato)

    Avviso Pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO - PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE LOGOPEDISTA CAT. D - Scadenza 30 luglio 2017 ore 12.00

  • Infermiere coordinatore

    Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO INFERMIERE COORDINATORE Cat. DS - Scadenza 16 ottobre 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati

  • Dottorato di ricerca (Università Ca' Foscari)

    Bando di concorso per l'ammissione ai corsi di dottorato 34° ciclo dell'Università degli Studi Ca' Foscari di Venezia. La domanda di ammissione dovrà essere compilata, tramite la procedura online, entro le ore 13.00 di giovedì 26 aprile 2018.

  • Dirigente psicologo

    Avviso Pubblico, per titoli e prova teorico-pratica, per la formulazione di graduatoria da utilizzare per assunzioni a tempo determinato di DIRIGENTE PSICOLOGO DELLA DISCIPLINA DI PSICOLOGIA, Area di Psicologia - Scadenza 12 marzo 2018 ore 12.00

Vedi tutti »

Linea 1

Presupposti neurobiologici del recupero funzionale

Linea di ricerca corrente n.1
"Presupposti neurobiologici del recupero funzionale"
Responsabile scientifico Corrado Angelini

Prof. Corrado Angelini
, neurologo
e-mail: corrado.angelini@ospedalesancamillo.net
Twitter: @AngeliniCorrado
Personale assegnato Dott.ssa Laura Giaretta Biotecnologa con PhD in Biotecnologie
  Dott.ssa Roberta Marozzo Biologa
  Dott.ssa Valentina Pegoraro Biotecnologa con PhD
in Scienze Mediche Cliniche e Sperimentali,
indirizzo Neuroscienze
Collaboratori Dott. Alfonc Baba Fisioterapista - Twitter: @AlfoncBaba
  Dott.ssa Francesca Bevilacqua Psicologa - Curriculum Vitae
Twitter: @FranBevi73
  Dott.ssa Paola Cudia Curriculum Vitae
  Dott. Antonio Merico Curriculum Vitae
Resp. S.S. Sclerosi Laterale Amiotrofica
Resp. Servizio di Neurofisiologia clinica

Twitter: @merico4s
  Sig.ra Elena Pazienza Assistente tecnico di laboratorio
  Dott.ssa Elena Pinzan Psicologa

 

Descrizione della linea di ricerca

I progetti della linea di ricerca corrente n. 1 "Presupposti neurobiologici del recupero funzionale" sono mirati alla comprensione delle basi fisiopatologiche e genetiche implicate in molteplici e severe patologie neurologiche, malattie rare, neurodegenerative, cerebro-vascolari, post-traumatiche e neuromuscolari. Questa linea si occupa della ricerca nell'ambito della proteomica e genomica al fine di individuare i fattori di suscettibilità alle patologie neurologiche, rare e neuromuscolari nonché dell'identificazione di nuovi markers di rilevanza diagnostica, prognostica e terapeutica.

 

Tecnologie

I vari campi di ricerca utilizzano le più avanzate tecnologie sia genomiche sia post-genomiche (miRNA, cDNA, analisi di mutazioni e di proteine con Western blot), tecnologie innovative nell'ambito della biologia cellulare (ad es. iPSc), della biochimica, della citochimica. Gli studi di carattere traslazionale vengono svolti su campioni biologici (siero, plasma…) e colture cellulari ottenuti da fibroblasti o sangue periferico prelevato da pazienti in trattamento riabilitativo presso l’IRCCS San Camillo.

 

Obiettivi

I principali obiettivi della linea di ricerca corrente n.1 sono quelli di chiarire i meccanismi che stanno alla base di processi neurobiologici fondamentali, tra i quali la morte neuronale, la necrosi, la riparazione, la rigenerazione e la plasticità neuronale e muscolare, l'apprendimento ed il danno ossidativo mitocondriale. I risultati neurobiologici dovranno servire per individuare nuovi percorsi clinico/diagnostici e terapeutici riabilitativi specifici per pazienti affetti da differenti patologie del Sistema Nervoso Centrale, periferico e muscolare. Ci si propone di individuare le basi razionali per possibili nuovi approcci terapeutici in grado di favorire i meccanismi di recupero; fornire gli indicatori biologici per conoscere meglio le basi della variabilità clinica nei pazienti e facilitare la prognosi dell'outcome in neuroriabilitazione.

I risultati ottenuti potranno trovare sbocco in nuovi percorsi clinico/diagnostici e terapie riabilitative integrate e, come tali, più complete per il trattamento di pazienti.

 

Progetti rappresentativi

  • Ruolo dell'atrofia ed autofagia nelle malattie neuromuscolari e correlazione della atrofia muscolare mediante imaging
  • Biobanca Malattie Rare e Neuro Riabilitazione – BBMRNR
  • Effetti molecolari del trattamento riabilitativo nella Distrofia Miotonica di tipo I: analisi di microRNA sierici
  • Valutazione delle alterazioni sieriche di microRNA muscolo specifici in pazienti SLA sottoposti a trattamento riabilitativo
  • Modificazioni di markers biochimici determinate dall’intervento riabilitativo terapeutico in pazienti affetti da SLA
  • Colture muscolari come modello di danno funzionale neuromuscolare, mitocondriopatie, malattie metaboliche rare
  • Valutazione degli effetti del trattamento riabilitativo nelle Distrofie muscolari mediante Risonanza Magnetica Nucleare del muscolo scheletrico

La linea di ricerca corrente n.1 ha partecipato nel 2015 e nel 2016 al progetto Conto Capitale promosso dal Ministero della Salute per la creazione di una rete di eccellenza per lo studio di biomarkers, caratterizzazione molecolare e assistenziale avanzata delle malattie neuromuscolari e neurodegenerative.

Sono inoltre attivi due progetti Telethon:

  • Caratterizzazione clinica e molecolare di famiglie FSHD come presupposto per valutare l'efficacia di terapie (GUP13013)
  • Studio degli aspetti clinici e patogenetici delle sindromi da accumulo di lipidi neutri (NLSD) (GGP14066)

 

Pubblicazioni più rilevanti:

  1. Angelini, C., Nascimbeni, A.C., Cenacchi, G., Tasca, E.
    Lipolysis and lipophagy in lipid storage myopathies
    (2016) Biochimica et Biophysica Acta - Molecular Basis of Disease, 1862 (7), pp. 1367-1373.
    DOI: 10.1016/j.bbadis.2016.04.008
     
  2. Angelini, C., Savarese, M., Fanin, M., Nigro, V.
    Next generation sequencing detection of late onset pompe disease
    (2016) Muscle and Nerve, 53 (6), pp. 981-983.
    DOI: 10.1002/mus.25042
     
  3. Giugliano, T., Fanin, M., Savarese, M., Piluso, G., Angelini, C., Nigro, V.
    Identification of an intragenic deletion in the SGCB gene through a re-evaluation of negative next generation sequencing results
    (2016) Neuromuscular Disorders, 26 (6), pp. 367-369.
    DOI: 10.1016/j.nmd.2016.02.013
     
  4. Ricci, G., Ruggiero, L., Vercelli, L., Sera, F., Nikolic, A., Govi, M., Mele, F., Daolio, J., Angelini, C., Antonini, G., Berardinelli, A., Bucci, E., Cao, M., D’Amico, M.C., D’Angelo, G., Di Muzio, A., Filosto, M., Maggi, L., Moggio, M., Mongini, T., Morandi, L., Pegoraro, E., Rodolico, C., Santoro, L., Siciliano, G., Tomelleri, G., Villa, L., Tupler, R.
    A novel clinical tool to classify facioscapulohumeral muscular dystrophy phenotypes
    (2016) Journal of Neurology, pp. 1-11. Article in Press.
    DOI: 10.1007/s00415-016-8123-2
     
  5. Cudia, P., Weis, L., Baba, A., Kiper, P., Marcante, A., Rossi, S., Angelini, C., Piccione, F.
    Effects of Functional Electrical Stimulation Lower Extremity Training in Myotonic Dystrophy Type I: A Pilot Controlled Study
    (2016) Am J Phys Med Rehabil. 95(11), pp. 809-817.
    DOI:10.1097/PHM.0000000000000497
     
  6. Angelini, C.
    Challenges and progress in the diagnosis of Congenital Muscular Dystrophies
    (2016) Expert Opinion on Orphan Drugs, 4 (4), pp. 347-358.
    DOI: 10.1517/21678707.2016.1145587
    Document type: Review
     
  7. Mancuso, M., Orsucci, D., Angelini, C., Bertini, E., Carelli, V., Comi, G.P., Federico, A., Minetti, C., Moggio, M., Mongini, T., Tonin, P., Toscano, A., Bruno, C., Ienco, E.C., Filosto, M., Lamperti, C., Diodato, D., Moroni, I., Musumeci, O., Pegoraro, E., Spinazzi, M., Ahmed, N., Sciacco, M., Vercelli, L., Ardissone, A., Zeviani, M., Siciliano, G.
    "Mitochondrial neuropathies": A survey from the large cohort of the Italian Network
    (2016) Neuromuscular Disorders, 26 (4-5), pp. 272-276.
    DOI: 10.1016/j.nmd.2016.02.008
     
  8. Angelini, C.
    Neuromuscular disease: Diagnosis and discovery in limb-girdle muscular dystrophy
    (2016) Nature Reviews Neurology, 12 (1), pp. 6-8.
    DOI: 10.1038/nrneurol.2015.230
    Document type: Short Survey
     
  9. Fanin, M., Nigro, V., Angelini, C.
    Reply
    (2016) Muscle and Nerve, 53 (1), pp. 157-158.
    DOI: 10.1002/mus.24898
    Document type: Letter
     
  10. Tasca, E., Pegoraro, V., Merico, A., Angelini, C.
    Circulating microRNAs as biomarkers of muscle differentiation and atrophy in ALS
    (2016) Clinical Neuropathology, 35 (1), pp. 22-30.
    DOI: 10.5414/NP300889
     
  11. Musumeci, O., Marca, G.L., Spada, M., Mondello, S., Danesino, C., Comi, G.P., Pegoraro, E., Antonini, G., Marrosu, G., Liguori, R., Morandi, L., Moggio, M., Massa, R., Ravaglia, S., Muzio, A.D., Filosto, M., Tonin, P., Iorio, G.D., Servidei, S., Siciliano, G., Angelini, C., Mongini, T., Toscano, A.
    LOPED study: Looking for an early diagnosis in a late-onset Pompe disease high-risk population
    (2016) Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry, 87 (1), pp. 5-11.
    DOI: 10.1136/jnnp-2014-310164
     
  12. Magri F, Nigro V, Angelini C, Mongini T, Mora M, Moroni I, Toscano A, D'angelo MG, Tomelleri G, Siciliano G, Ricci G, Bruno C, Corti S, Musumeci O, Tasca G, Ricci E, Monforte M, Sciacco M, Fiorillo C, Gandossini S, Minetti C, Morandi L, Savarese M, Fruscio GD, Semplicini C, Pegoraro E, Govoni A, Brusa R, Del Bo R, Ronchi D, Moggio M, Bresolin N, Comi GP.
    The italian limb girdle muscular dystrophy registry: Relative frequency, clinical features, and differential diagnosis.
    (2016) Muscle Nerve. [Epub ahead of print]
    DOI:10.1002/mus.25192.
     
  13. Fanin M, Angelini C.
    Progress and challenges in diagnosis of dysferlinopathy.
    (2016) Muscle Nerve, 54(5): pp.821-835.
    DOI: 10.1002/mus.25367.
     
  14. Bello L, Campadello P, Barp A, Fanin M, Semplicini C, Sorarù G, Caumo L, Calore C, Angelini C, Pegoraro E.
    Functional changes in Becker muscular dystrophy: implications for clinical trials in dystrophinopathies.
    (2016) Sci Rep, 6: pp. 32439.
    DOI: 10.1038/srep32439.
     
  15. Aguennouz M, Lo Giudice C, Licata N, Rodolico C, Musumeci O, Fanin M, Migliorato A, Ragusa M, Macaione V, Di Giorgio RM, Angelini C, Toscano A.
    MicroRNA signatures predict dysregulated vitamin D receptor and calcium pathways status in limb girdle muscle dystrophies (LGMD) 2A/2B.
    (2016) Cell Biochem Funct. 34(6): pp.414-22.
    DOI: 10.1002/cbf.3202.
     
  16. Baldanzi S, Cecchi P, Fabbri S, Pesaresi I, Simoncini C, Angelini C, Bonuccelli U, Cosottini M, Siciliano G
    Relationship between neuropsychological impairment and grey and white matter changes in adult-onset myotonic dystrophy type 1.
    (2016) Neuroimage Clin.,12 : pp.190-7.
    DOI: 10.1016/j.nicl.2016.06.011
     
  17. Savarese M, Di Fruscio G, Torella A, Fiorillo C, Magri F, Fanin M, Ruggiero L, Ricci G, Astrea G, Passamano L, Ruggieri A, Ronchi D, Tasca G, D'Amico A, Janssens S, Farina O, Mutarelli M, Marwah VS, Garofalo A, Giugliano T, Sanpaolo S, Del Vecchio Blanco F, Esposito G, Piluso G, D'Ambrosio P, Petillo R, Musumeci O, Rodolico C, Messina S, Evilä A, Hackman P, Filosto M, Di Iorio G, Siciliano G, Mora M, Maggi L, Minetti C, Sacconi S, Santoro L, Claes K, Vercelli L, Mongini T, Ricci E, Gualandi F, Tupler R, De Bleecker J, Udd B, Toscano A, Moggio M, Pegoraro E, Bertini E, Mercuri E, Angelini C, Santorelli FM, Politano L, Bruno C, Comi GP, Nigro V.
    The genetic basis of undiagnosed muscular dystrophies and myopathies: Results from 504 patients.
    (2016) Neurology, 87(1): pp. 71-6.
    DOI: 10.1212/WNL.0000000000002800.
     
  18. Baldanzi S, Bevilacqua F, Lorio R, Volpi L, Simoncini C, Petrucci A, Cosottini M, Massimetti G, Tognoni G, Ricci G, Angelini C, Siciliano G.
    Disease awareness in myotonic dystrophy type 1: an observational cross-sectional study.
    (2016) Orphanet J Rare Dis, 11 (34).
    DOI:10.1186/s13023-016-0417-z.

 Pagina aggiornata: gennaio 2018

Numeri utili I.R.C.C.S. Ospedale San Camillo di Venezia

Come raggiungerci

  • Da Venezia P.Roma / Stazione FS

    linee di navigazione n° 1 - 5.1 - 6
  • Da Lido S.Maria Elisabetta:

    linee autobus A direzione Alberoni.
  • Da Venezia Tronchetto:

    Linea 17 (ferry-boat) per Lido.
  • Da Chioggia:

    Linea 11 per Lido.

Da Aeroporto Marco Polo:

Da Fusina:

 

Come raggiungere il SAN CAMILLO