Attività Scientifica

C.U.P.

Centro Unico Prenotazioni
Ospedale San Camillo IRCCS
Lido di Venezia

Tel. 041 22 07 244

Numero Verde 800 86 24 34

(Lun-Ven dalle 11.00 alle 14.00)

Centralino

Tel. 041 22 07 111


Clicca qui per accedere al portale dovesalute.gov.it del Ministero della Salute




bandi e concorsi

  • Terapista occupazionale

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n.1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE TERAPISTA OCCUPAZIONALE CAT. D - Scadenza 20 febbraio 2017 ore 12.00

  • Logopedista (determinato)

    Avviso Pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO - PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE LOGOPEDISTA CAT. D - Scadenza 30 luglio 2017 ore 12.00

  • Infermiere (determinato)

    Avviso pubblico (B.U.R. Veneto n.14 del 19 febbraio 2016), per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT. D. - Scadenza 21 marzo 2016 ore 12.00 - Ammissione dei candidati - Integrazione delibera ammissione candidati

  • Logopedista (indeterminato)

    Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE LOGOPEDISTA CAT. D - Scadenza 31 agosto 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati - Comunicazione calendario prove d'esame

  • Dirigente medico (indeterminato)

    Bando concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n.1 posto di DIRIGENTE MEDICO DELLA DISCIPLINA DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE - scadenza 19 giugno 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati

  • Dirigente medico (determinato)

    Avviso pubblico, per titoli e prova teorico-pratica, per la formulazione di graduatoria da utilizzare per assunzioni a tempo determinato di DIRIGENTE MEDICO DELLA DISCIPLINA DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE - Scadenza 24 dicembre 2016 ore 12.00

  • Infermiere coordinatore

    Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO INFERMIERE COORDINATORE Cat. DS - Scadenza 16 ottobre 2017 ore 12.00

  • Borse di studio (ricerca)

    Avviso pubblico per l'assegnazione di n.6 BORSE DI STUDIO nell'ambito della ricerca corrente e finalizzata - Scadenza 25 luglio 2017 ore 12.00

  • Educatore professionale

    Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO – PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE EDUCATORE PROFESSIONALE (Cat. D) - Scadenza 13 luglio 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati - Comunicazione calendario prove d'esame

  • Assistente tecnico

    Avviso Pubblico, per titoli e prova teorico-pratica, per l’assunzione a tempo determinato a tempo parziale al 50% per mesi 6 di n. 1 ASSISTENTE TECNICO – PERSONALE TECNICO (Cat. C) - scadenza 22 maggio 2017 ore 12.00 - Ammissione dei candidati

Vedi tutti »

Linea 3

Neurofarmacologia e riabilitazione

Prof. Pier Franco Spano
Responsabile
Prof. Pier Franco Spano
e-mail: pierfranco.spano@ospedalesancamillo.net

 

Razionale
La ricerca traslazionale nelle neuroscienze per la riabilitazione neurologica ha condotto negli ultimi anni a risultati concreti nel miglioramento dei deficit e disabilità dei pazienti neurologici sottoposti a nuove terapie innovative. Notevoli i progressi riportati negli atti degli ultimi congressi mondiali di neuroriabilitazione. I temi principalmente discussi dalla comunità internazionale vertono fondamentalmente su neurobiologia e neuroscienze; ambiente, riabilitazione e interventi; riabilitazione malattia-specifica; etica, cultura, legge e media; complicanze neurologiche.

Dall’esame dei progetti e dei risultati condotti e ottenuti emergono numerose evidenze che il ripristino di funzioni neurologiche danneggiate possa essere influenzato dalla manipolazione farmacologica di differenti sistemi neurotrasmettitoriali e dei meccanismi trascrizionali che regolano l'espressione dei geni. In questo contesto, il compito della linea di ricerca corrente n.3 "Neurofarmacologia e riabilitazione" è approfondire le basi fisiopatologiche e farmacologiche della plasticità sinaptica e dei diversi sistemi neurotrasmettitoriali, dei meccanismi di neurodegenerazione e riparazione neuronali che sono alla base della resilienza e pertanto responsabili del recupero motorio, funzionale e cognitivo dopo danno neuronale. Queste conoscenze verranno integrate e utilizzate per studi sperimentali e clinici sull'utilizzo di farmaci innovativi come, in particolare, farmaci epigenetici che possono condizionare la plasticità sinaptica per il conseguente miglioramento comportamentale, cognitivo e motorio, dopo danno del sistema nervoso centrale e periferico. 

Obiettivi
Gli obiettivi della linea di ricerca corrente n.3 "Neurofarmacologia e riabilitazione" sono:

  • Individuare vie innovative per la cura neuroriabilitazione farmacologica, in particolare dell'ictus cerebrale, della malattia di Parkinson e della Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA);

  • Approfondire la conoscenza delle alterazioni dei sistemi neurotrasmettitoriali responsabili di ridotte risposte terapeutiche o di complicanze neurologiche che interferiscono con neurotrasmettitori specifici in patologie neurodegenerative;

  • Comprendere le basi fisiopatologiche e neurochimiche dei meccanismi di regolazione epigenetica che sembrano ormai fondamentali per il recupero anatomico e funzionale necessario per tutte le patologie che richiedono la neuroriabilitazione.

 

Vengono qui elencati i progetti di ricerca corrente sviluppati e in corso, indicizzati per anno di inizio dell'attività. Trattasi di progetti pluriennali, di durata variabile (numerosi progetti dell'annata 2011-2012 sono infatti ancora in corso):

ATTIVITA' 2013

1. Sviluppo di nuove terapie epigenetiche per il trattamento e la riabilitazione dello stroke.
Responsabile: Marina Pizzi

2. Terapie epigenetiche e bioregolatori nella prevenzione dell’ictus in un modello animale con ictus spontaneo (P02, L3).
Responsabile: Pier Franco Spano

3. Meccanismi antiinfiammatori e neuroprotettivi di farmaci modulatori di gamma-secretasi.
Responsabile: Marina Pizzi
Altri enti coinvolti: Dipartimento di Scienze del Farmaco dell'Università degli Studi di Padova

4. Epigenetica e neuroriabilitazione in un modello animale di Malattia di Parkinson.
Responsabile: Marina Pizzi

5. Studio della trasmissione da cellula a cellula di exoxsomi contenenti gli aggregati di alfa-sinucleina. Una nuova strategia terapeutica di modulazione della progressione della malattia di Parkinson.
Responsabile: Pier Franco Spano

6. Studio del ruolo dell’alfa-sinucleina e della sinapsina II in modelli sperimentali della progressione della Malattia di Parkinson. Un nuovo obiettivo terapeutico.
Responsabile: Pier Franco Spano

7. Nuovi possibili target molecolari della Palmitoiletanolamide (PEA) e della Cocaina nell'azione integrativa del Sistema Nervoso Centrale.
Responsabile: Elisabetta Tasca

8. Nuovi approcci terapeutici nel trattamento farmacologico della Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA).
Responsabile: Marina Pizzi

9. Studio delle alterazioni dei meccanismi traslazionali di NF-kB nella patologia della malattia di Parkinson.
Responsabile: Pier Franco Spano

10. Studio delle alterazioni a carico dei fattori NF-kB e delle proteine sinaptiche dopaminergiche nei PBMC di pazienti PD.
Responsabile: Raffaella Flaibani
Altri enti coinvolti: Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale, Sezione Farmacologia, Università degli Studi di Brescia.

11. Studio clinico di nuove terapie epigenetiche nel paziente post-ictus.
Responsabile: Paolo Tonin

12. Polimorfismi genetici associati al recupero post ictus.
Responsabile: Raffaella Flaibani

13. Attività di Palmitoiletanolamide (PEA) in modelli di malattie del SNC associate a neuroinfiammazione.
Responsabile: Elisabetta Tasca
Altri enti coinvolti: Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale, Sezione Farmacologia, Università degli Studi di Brescia.

ATTIVITA' 2011-2012

Programma: Meccanismi trascrizionali ed effetti neuroprotettivi di farmaci finalizzati alla neuroriabilitazione
Responsabile: Marina Pizzi

1. Meccanismi epigenetici di modulatori della gamma-secretasi.
Responsabili: Pier Franco Spano e Marina Pizzi

 

Programma: Studio e veicolazione di nuovi farmaci per il recupero funzionale di malattie rilevanti dal punto di vista socio-economico
Responsabile: Francesco Veronese

1. Studio di attività e citotossicità in vitro di formulazioni innovative ad azione anti-amiloidogenica.
Responsabili: Pier Franco Spano e Marina Pizzi

2. Sviluppo di nuove tecnologie per il direzionamento di farmaci al sistema nervoso centrale.
Responsabile: Gianfranco Pasut

 

Programma: Sistemi neurotrasmettitoriali e recupero funzionale
Responsabile: Pier Franco Spano

1. Terapie farmacologiche e chirurgiche nei parkinsonismi
Responsabile: Angelo Antonini
Altri enti coinvolti: Neurochirurgia Ospedale San Gerardo di Monza; Università degli Studi di Milano-Bicocca; Neurochirurgia Azienda Ospedaliera Universitaria di PadovaCasa di Cura San Pio X di Milano; Clinica Neurologica Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova; Dipartimento di Neurologia Lund University Hospital, Lund (Svezia).

 

Programma: Aspetti farmacologici della plasticità del sistema nervoso centrale e periferico
Responsabile: Pier Franco Spano

1. Implicazioni traslazionali dello sviluppo sperimentale di possibili nuovi approcci farmacologici al trauma ischemico del midollo spinale.
Responsabile: Pier Franco Spano

2. Il danno cerebrale post-ischemico: la regolazione epigenetica di NF-kB e la patologia alfa-sinucleina nell’unità neurovascolare.
Responsabile: Pier Franco Spano

ATTIVITA' 2009-2010

Programma: Aspetti farmacologici della plasticità del sistema nervoso centrale e periferico
Responsabile: Pier Franco Spano

1. Implicazioni traslazionali della ricerca sulla rigenerazione neuronale dopo ictus e danno cerebrale post-anossico.
Responsabili: Pier Franco Spano e Marina Pizzi

2. Implicazioni traslazionali dello sviluppo sperimentale di un possibile nuovo approccio chirurgico al trauma del midollo spinale.
Responsabile: Pier Franco Spano

3. Implicazioni traslazionali dello sviluppo sperimentale di un nuovo farmaco per la malattia di Alzheimer.
Responsabile: Marina Pizzi

ATTIVITA' 2007-2008

Programma: Aspetti farmacologici della plasticità del sistema nervoso centrale e periferico

1. Connessione delle fibre spinali discendenti al muscolo scheletrico: un possibile nuovo approccio chirurgico al trauma del midollo spinale?
Responsabile: Pier Franco Spano

2. Rigenerazione neuronale dopo ictus: indagini sui meccanismi trascrizionali nella patogenesi della neurodegenerazione e del danno cerebrale post-ischemico. Nuove basi farmacologiche per il riparo del danno neuronale.
Responsabile: Pier Franco Spano

 

Programma: Sistemi neurotrasmettitoriali e recupero funzionale

1. Implicazioni traslazionali e implicazioni terapeutiche per la malattia di Parkinson dallo studio delle interazioni funzionali tra alfa-sinucleina e proteine del sistema dopaminergico.
Responsabili: Pier Franco SpanoMauro Dam e Arianna Bellucci

2. Implicazioni traslazionali della ricerca sui meccanismi cellulari e molecolari nella patogenesi delle malattie da alterato sviluppo nervoso.
Responsabili: Pier Franco Spano e Sandra Sigala

ATTIVITA' 2005-2006

1. Implicazioni traslazionali e possibili applicazioni clinico-terapeutiche dello studio sperimentale delle discinesie da levodopa.
Responsabili: Pier Franco Spano e Cristina Missale

2. Indagini sul "sensorimotor gating".
Responsabile: Pier Franco Spano

3. Studio dei meccanismi di interazione proteina-proteina nel sistema nervoso centrale e ruolo nelle patologie da alterazione della conformazione di peptici.
Responsabile: Luigi Francesco Agnati

4. La comunicazione nelle reti cellulari e molecolari: ruolo in alcune patologie del sistema nervoso centrale.
Responsabile: Luigi Francesco Agnati

5. Effetto del levetiracetam sulle discinesie in pazienti affetti da malattia di Parkinson avanzata.
Responsabile: Giampietro Nordera

6. Ruolo delle amine elusive nel morbo di Parkinson.
Responsabile: Giampietro Nordera

7. Neurotossicità periferica della talidomide: implicazioni cliniche, farmacologiche e riabilitative.
Responsabile: Chiara Briani

8. Analisi delle variabili nella risposta agli steroidi nella distrofia muscolare di Duchenne (DMD) e ricaduta riabilitativa.
Responsabile: Elena Pegoraro

9. Studio randomizzato, comparativo, clinico e di risonanza magnetica, di efficacia e di sicurezza della ciclofosfamide e del mitoxantrone nelle forme secondarie progressive della sclerosi multipla dell'adulto. Analisi dell'impatto sulla disabilità e analisi dei costi.
Responsabile: Paolo Gallo

Numeri utili I.R.C.C.S. Ospedale San Camillo di Venezia

Come raggiungerci

  • Da Venezia P.Roma / Stazione FS

    linee di navigazione n° 1 - 5.1 - 6
  • Da Lido S.Maria Elisabetta:

    linee autobus A direzione Alberoni.
  • Da Venezia Tronchetto:

    Linea 17 (ferry-boat) per Lido.
  • Da Chioggia:

    Linea 11 per Lido.

Da Aeroporto Marco Polo:

Da Fusina:

 

Come raggiungere il SAN CAMILLO