Attività assistenziale

C.U.P.

Centro Unico Prenotazioni
Ospedale San Camillo IRCCS
Lido di Venezia

Tel. 041 22 07 244

Numero Verde 800 86 24 34

(Lun-Ven dalle 11.00 alle 14.00)

Centralino

Tel. 041 22 07 111


Clicca qui per accedere al portale dovesalute.gov.it del Ministero della Salute




Assistenza sociale

Servizio

Il Servizio risponde alla richiesta d’intervento sociale su segnalazione del Medico di reparto o di altro personale appartenente alle varie strutture presenti in Ospedale, o su diretta richiesta del paziente stesso o di un suo familiare. In particolare effettua interventi di consulenza e segretariato sociale, lavoro di rete e dimissione protetta con l’attivazione di altri servizi nell’ottica dell’integrazione ospedale-territorio garantendo al paziente la continuità assistenziale.

Tipologie d’intervento e servizi offerti

Consulenza e segretariato sociale, mediante colloqui informativi e di orientamento per l’analisi delle problematiche connesse al bisogno socio-sanitario emergente e l’attivazione di percorsi per il riconoscimento della disabilità, quali l’Invalidità Civile, la L.104/92, la L.68/99 per l’inserimento lavorativo delle persone disabili, ecc...
Vengono inoltre fornite informazioni in merito ai vari servizi e benefici di cui i pazienti e familiari hanno diritto (ad es. contributi economici per l’assistenza di persone disabili a domicilio, contributi per l’eliminazione di barriere architettoniche, richiesta fornitura ausili e presidi sanitari, agevolazioni fiscali per disabili, ecc...).

Lavoro di rete, mediante interventi di supporto per l’individuazione, la valutazione, l’elaborazione delle risorse individuali e familiari utili alla gestione delle condizione di disagio nel momento del rientro a domicilio, anche in collaborazione con i servizi territoriali competenti per l’attivazione di opportuni interventi socio-sanitari. Si garantisce quindi la presa in carico globale dei bisogni del paziente instaurando rapporti anche con altri Enti e Istituzioni quali ULSS e Servizi Sociali del Comune di residenza, il Tribunale Ordinario (in particolare con il Giudice Tutelare o il Pubblico Ministero per i ricorsi di Amministratore di Sostegno), le Forze dell’Ordine, le Ambasciate, la Prefettura (queste ultime nel caso di pazienti stranieri che necessitano di accompagnamento nell’iter di rinnovo di permesso di soggiorno o altro per garantire la continuità del trattamento terapeutico riabilitativo).

Dimissione protetta per garantire al paziente la continuità assistenziale all’interno del proprio contesto socio-familiare, mediante l’attivazione dei servizi territoriali, quali:

  • l’Assistenza Domiciliare Integrata (mediante l’intervento a domicilio del Medico di Medicina Generale, del Servizio Infermieristico Domiciliare e di Operatori Socio Sanitari per la cura dell’igiene personale, dell’ambiente domestico, ecc...);

  • accompagnamento nell’iter per la prescrizione di protesi ed ausili;

  • l’accoglienza in altre strutture riabilitative temporanee o in Casa Di Riposo;

  • la frequenza di Centri Diurni dove la persona può trascorrere la giornata in attività occupazionali e riabilitative.

L’Assistente Sociale dott.ssa Chiara Finotello riceve su appuntamento.

Tel. 041.2207510 - fax. 041.2207475

Indirizzo e-mail: assistente.sociale.sc@ospedalesancamillo.net

Pagina aggiornata: marzo 2016

Numeri utili I.R.C.C.S. Ospedale San Camillo di Venezia

Come raggiungerci

  • Da Venezia P.Roma / Stazione FS

    linee di navigazione n° 1 - 5.1 - 6
  • Da Lido S.Maria Elisabetta:

    linee autobus A direzione Alberoni.
  • Da Venezia Tronchetto:

    Linea 17 (ferry-boat) per Lido.
  • Da Chioggia:

    Linea 11 per Lido.

Da Aeroporto Marco Polo:

Da Fusina:

 

Come raggiungere il SAN CAMILLO