Biblioteca Scientifica

La biblioteca scientifica dell’IRCCS Ospedale San Camillo di Venezia, operativa già prima del riconoscimento come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, è stata potenziata nel 2005, come spazi e come acquisizioni. E' collocata in un’ampia sala.
La biblioteca possiede 55 periodici in formato cartaceo strettamente inerenti la neuroriabilitazione, e per questo non facilmente reperibili, cosicché i ricercatori possano attingere alla massima potenzialità di informazioni scientifiche.

Oltre al classico supporto cartaceo, la biblioteca si avvale di un supporto online aderendo al progetto BIBLIOSAN (rete delle biblioteche degli enti di ricerca biomedici italiani) che offre un'ampia accessibilità alle banche dati on-line, permettendo agli utenti di disporre di un largo insieme di risorse in campo biomedico grazie al sistema di scambio interbibliotecario NILDE che è basato sull'Archivio Collettivo Nazionale dei Periodici (ACNP).

La rete Bibliosan è costituita dai seguenti Enti di ricerca biomedici:

  • Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS);
  • Istituti Zooprofilattici Sperimentali (IZS);
  • Istituto Superiore di Sanità (ISS);
  • Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul Lavoro (ISPESL);
  • Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali (AGENAS);
  • Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA).

Il ricercatore dell’IRCCS San Camillo può quindi usufruire dell’accesso diretto a:

  • NILDE (Network Inter Library Document Exchange): un software on-line per il servizio di Document Delivery attorno al quale si è costituita una comunità di biblioteche disposte a condividere le loro risorse bibliografiche in spirito di collaborazione reciproca e, prevalentemente, in maniera gratuita. Il totale degli scambi all’interno del sistema NILDE e il tasso di successo nel reperimento articoli pongono la biblioteca del San Camillo ai primi posti fra le biblioteche registrate in NILDE.
  • PubMed - una banca dati biomedica accessibile gratuitamente on line, sviluppata dal National Center for Biotechnology Information (NCBI) presso la National Library of Medicine (NLM). PubMed contiene circa 16 milioni di citazioni di articoli scientifici, di ambito biomedico o di scienze affini, dagli anni '50 del Novecento ad oggi. Le citazioni provengono da MEDLINE (la prima banca dati della NLM) e da altre banche dati dedicate alle scienze della vita; gli abstract, disponibili dal 1975, sono presenti per il 76% degli articoli.
    Grazie al software Entrez, PubMed permette l'accesso ad articoli a testo pieno disponibili gratuitamente on line. Le riviste indicizzate sono circa 1/6 dell'intera produzione mondiale in ambito biomedico, anche se provengono principalmente dall'area statunitense (40%) e sono per lo più pubblicate in lingua inglese (88%).

Va inoltre ricordato che dal 2006 l'IRCCS Ospedale San Camillo di Venezia, si avvale, per l’attività di biblioteca on-line, così come per la formazione e per i laboratori di ricerca, di un collegamento in banda larga, che si appoggia su linee della rete del consorzio G.A.R.R. Tali linee, non solo garantiscono un’ampia accessibilità a banche dati informatiche, ma anche rappresentano l’indispensabile supporto per l’attività sperimentale di teleriabilitazione, condotta nel laboratorio di tecnologie neuroriabilitative.

Per favorire un ulteriore ampliamento della disponibilità, la biblioteca dal 2013 si appoggia ad un service che prevede l’acquisto centralizzato degli abbonamenti, offrendo così una maggiore disponibilità di materiale consultabile ai ricercatori.

Particolare attenzione viene posta all’aggiornamento continuo del patrimonio librario, in funzione della rapida evoluzione della disciplina di Neuroriabilitazione; analogamente è costante anche l’aggiornamento del personale addetto, per garantire che il bibliotecario possa sempre stare al passo con le nuove tipologie di Document Delivery, rendendo così più efficiente l’acquisizione dei documenti e riducendo i tempi di risposta.

I servizi bibliotecari si occupano inoltre di amministrare la raccolta e l’analisi bibliometrica delle pubblicazioni dell’IRCCS, fornendo gli strumenti per la valutazione della letteratura scientifica attraverso i parametri elaborati dalla scienza biblioteconomica e bibliometrica (Impact Factor, H-index, ecc.).

Pagina aggiornata: dicembre 2013

Allegati

Numeri utili I.R.C.C.S. Ospedale San Camillo di Venezia

Come raggiungerci

  • Da Venezia P.Roma / Stazione FS

    linee di navigazione n° 1 - 5.1 - 6
  • Da Lido S.Maria Elisabetta:

    linee autobus A direzione Alberoni.
  • Da Venezia Tronchetto:

    Linea 17 (ferry-boat) per Lido.
  • Da Chioggia:

    Linea 11 per Lido.

Da Aeroporto Marco Polo:

Da Fusina:

 

Come raggiungere il SAN CAMILLO