Tecnologie neuroriabilitative

Laboratorio

Laboratorio di tecnologie neuroriabilitative
Tel. + 39 041 2207 531 oppure + 39 041 2207 214 (Lab & Fax)
Responsabili scientifici

Michela Agostini

Dott.ssa Michela Agostini

e-mail: michela.agostini@ospedalesancamillo.net
 

Andrea Turolla

Dott. Andrea Turolla

email: andrea.turolla@ospedalesancamillo.net
Twitter: @turolla_andrea

Personale assegnatoDott. Mahmoud AlhelouDott. Alfonc Baba
Twitter: @AlfoncBaba
 Dott.ssa Francesca BaldanDott.ssa Camilla Della Pietà
 Dott. Pawel KiperDott. Salvatore Pernice
 Dott.ssa Giorgia Pregnolato 

 

Collocazione: interna alla struttura.

E’ costituito da un ampio open space suddiviso in quattro aree di lavoro.
Anno istituzione: 2005

 

Apparecchiature qualificanti:


Aree di attività:

L’attività laboratorio si esplica nell'ambito delle seguenti linee di ricerca corrente:

In particolare le aree di attività principali sono: lo studio dei meccanismi fisiologici di base, tramite i quali il cervello controlla i movimenti volontari, lo studio dell’apprendimento di nuove strategie motorie dopo lesione cerebrale, l’elaborazione di nuove metodiche neuroriabilitative che utilizzano le potenzialità neurofisiologiche della Realtà Virtuale, l’applicazione di tali metodiche in teleriabilitazione e nell'ambito della robotica e la verifica di meccanismi di sostituzione sensoriale.

Partnership:


   
 

  Tyromotion

Pagina aggiornata: gennaio 2018

Numeri utili I.R.C.C.S. Ospedale San Camillo di Venezia

Come raggiungerci

  • Da Venezia P.Roma / Stazione FS

    linee di navigazione n° 1 - 5.1 - 6
  • Da Lido S.Maria Elisabetta:

    linee autobus A direzione Alberoni.
  • Da Venezia Tronchetto:

    Linea 17 (ferry-boat) per Lido.
  • Da Chioggia:

    Linea 11 per Lido.

Da Aeroporto Marco Polo:

Da Fusina:

 

Come raggiungere il SAN CAMILLO